Cartella stampa Studio Museo Francesco Messina

Questa area è a disposizione degli addetti stampa per reperire informazioni e foto ad alta risoluzione su Studio Museo Francesco Messina.
Il materiale è scaricabile nella sezione Allegati in calce a questa pagina.


 

Cartella stampa Studio Museo Francesco Messina

Lo Studio Museo Francesco Messina ha sede in una traversa della centralissima via Torino nella ex chiesa di San Sisto, un edificio religioso di impianto secentesco la cui fondazione risalirebbe al IX secolo. 

La chiesa, pesantemente danneggiata durante la Seconda guerra mondiale e in seguito abbandonata, sarebbe stata demolita se non fosse intervenuto Francesco Messina (1900-1995), scultore originario della Sicilia, ma da tempo attivo a Milano anche come maestro a Brera, che la scelse alla fine degli anni Sessanta per farne il suo studio e il suo museo monografico e che la restaurò a sue spese. 

Dopo la sua morte, il Comune di Milano lo ha mantenuto aperto al pubblico insieme alla collezione permanente di poco più di 100 opere dell’artista, fra sculture e disegni

La collezione permanente è rappresentativa del percorso artistico di Messina, dominato dalla ricerca incessante per la resa realistica e dall’ispirazione costante all’antico: dai ritratti ai nudi, dai cavalli alle ballerine.    

Dal 2014 lo Studio Museo accoglie manifestazioni di arte contemporanea proponendosi alla città anche come spazio di ricerca e laboratorio dove presentare i lavori di giovani artisti emergenti: essi sono invitati a costruire un rapporto con Messina e un percorso espositivo in dialogo con le sue opere per dare vita a riflessioni sul ruolo della scultura e dell’arte nella società odierna.