Agevolazioni Tari per utenze non domestiche

Le principali riduzioni tariffarie sono applicate d'ufficio sulla base delle informazioni presenti nelle banche dati tributarie e della superficie dichiarata e sono già calcolate nell'importo indicato nell'avviso di pagamento.

E' prevista inoltre l'esenzione di TARIG e TARI sulla parte occupata temporaneamente dal 1° gennaio al 31 marzo 2022.

Esistono ulteriori riduzioni per casi specifici riguardanti alcune categorie o modalità di esercizio delle imprese. Consulta la sezione Utilizza i servizi.

E' possibile richiedere una rateazione dell'importo di avvisi notificati (con raccomandata, pec o domicilio digitale) seguendo le indicazioni della pagina dedicata.

La concessione della rateazione è subordinata alla valutazione della morosità pregressa e della correttezza del contribuente in riferimento all’assolvimento degli obblighi relativi ad altri piani di rateazione già concessi. La concessione della rateazione comporterà, l’accorpamento d'ufficio di tutti i debiti pregressi ad eccezione di quelli già rateizzati e di quelli riferiti a procedure cautelari e/o esecutive in corso.

Utilizza i servizi

Argomenti: 

Aggiornato il: 10/07/2024